Depressione

 La depressione ad oggi è una delle malattie mentali più diffuse al mondo. Tuttavia, purtroppo, la cultura in generale, i mass media e molta parte del sistema sanitario stesso propongono di questa patologia caratteristiche, cause e possibilità di intervento che inducono solo molta confusione nelle persone che tentano di saperne di più, aumentandone il senso di impotenza. E' necessario sgombrare il campo da false verità che ripropongono l'origine biologica e l'idea di ereditarietà della depressione, trattando questa patologia come malattia che riguarda la funzione del pensiero, non l'alterazione di un organo. Solo così è possibile non parlare più di “incurabilità” di una condizione ritenuta da molti “naturalmente” presente in tutti gli esseri umani.

 @ Cecilia Di Agostino, Marzia Fabi, Maria Sneider, 2018 - Depressione. quando non è solo tristezza, L'Asino d'oro edizioni s.r.l.